Turisti stranieri in Italia: + 3,6%

Una boccata d'ossigeno per i professionisti dell'incoming, per citare Wiston Churchill forse ancora non siamo all'inizio della fine ma il segnale potrebbe inicare che siamo almeno alla fine dell'inizio: nel 2014 le presenze di turisti stranieri in Italia sono complessivamente aumentate del 3.6% con punte particolarmente interessanti a Napoli (+14.6), Lazio, Lombardia, Veneto, Toscana e Emilia.

Roma continua a essere la città che registra il maggior numero di presenze e di spesa turistica e il saldo complessivo è tornato a essere attivo ovvero la spesa dei turisti stranieri in Italia supera quella degli italiani che vanno all'estero.

I dati sono confermati anche per il mese di gennaio di 2015 e questo ci fa ben sperare per l'anno in corso.

Notizie

Riccardo Chailly celebra il bicentenario della Nona di Beethoven

Leonardo e la Sala delle Asse tra natura, arte e scienza

MITO Settembre Musica

Giornata internazionale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo