Margherita Sarfatti. Segni, colori e luci

La mostra nella sede milanese del Museo del Novecento, promossa e prodotta con il Comune di Milano | Cultura e con Electa, è a cura di Anna Maria Montaldo e Danka Giacon con la collaborazione di Antonello Negri ed è allestita con la regia dello Studio Mario Bellini Architects.
Il percorso espositivo ha un carattere immersivo: il visitatore viene invitato a seguire un racconto che parte dalle vicende private e pubbliche di Margherita, attraverso 90 opere circa dei protagonisti del movimento artistico Novecento Italiano, di cui la Sarfatti è l’anima critica. Dipinti e sculture di 40 artisti tra cui Boccioni, Borra, Bucci, de Chirico, Dudreville, Funi, Malerba, Sironi e Wildt vengono contestualizzati da filmati e fotografie, lettere, inviti ai vernissage, libri d’epoca, e anche abiti, vetri e arredi, con un approfondimento da più prospettive sulla Milano degli anni Dieci e Venti nel XX secolo.

Data Inizio: 21 settembre 2018
Data Fine: 24 febbraio 2019
Costo del biglietto: 11,00€; Riduzioni: 7,00€
Prenotazione: Facoltativa
Luogo: Milano, Museo del Novecento di Milano
Orario: lunedì: 14.30-19.30; martedì-mercoledì, venerdì e domenica: 9.30.19.30; giovedì e sabato: 9.30-22.30;
Telefono: +39 02 8844 4061
E-mail: c.museo900@comune.milano.it

Notizie

Riccardo Chailly celebra il bicentenario della Nona di Beethoven

Leonardo e la Sala delle Asse tra natura, arte e scienza

MITO Settembre Musica

Giornata internazionale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo